Istituto comprensivo paritario cattolico

News dalla Secondaria – Novembre 2019

Il mese di novembre per gli studenti della Secondaria ha portato nuove esperienze, ma anche la continuazione di diversi progetti iniziati nel mese precedente.

Si segnala innanzitutto in avvio il corso di propedeutica al latino, dedicato agli studenti delle classi terze, il cui scopo è di fornire alcune basi per affrontare più serenamente lo studio di questa affascinante materia per quanti la intraprenderanno nella futura scuola Secondaria di secondo grado. Il corso ha per questo motivo una durata significativamente lunga, che si concluderà con il mese di aprile.

Proseguono come da calendario il Corso di Fumetto e il Progetto Orto, anche se quest’ultimo ha patito una significativa sospensione a causa delle avverse condizioni meteo delle ultime settimane. Stessa sorte toccata all’uscita didattica delle classi seconde, prevista per la fine del mese, al Galata Museo del Mare di Genova, che è stata procrastinata al mese di marzo.

Per gli studenti delle terze questo mese è stato fitto di appuntamenti inerenti il progetto di orientamento in uscita: oltre alla conclusione del percorso con il Dott. Fabrizio Fantoni, psicologo e psicoterapeuta, per quanti vi avevano aderito, i ragazzi hanno partecipato a due incontri con ex alunni e hanno sperimentato, nell’ambito del “Progetto vela – Accendi l’interesse”, dei micro-inserimenti della durata di una mattina nelle scuole Secondarie di secondo grado del territorio. Durante gli incontri a scuola, invece, ex alunni hanno raccontato la loro esperienza nella scuola superiore, soffermandosi sulle caratteristiche di ogni indirizzo prescelto, dalle materie oggetto di studio alle ore di permanenza a scuola, dalle attività extracurricolari alle ore di impegno pomeridiano; ma soprattutto illustrando diffusamente qual è l’impegno richiesto da ogni percorso scolastico e quali le possibilità di sbocchi lavorativi conseguenti. I ragazzi hanno inoltre riflettuto sull’importanza di una scelta consapevole e supportata dall’analisi del proprio percorso, non solo di crescita umana personale, ma anche didattica.

Le classi terze invece sono state protagoniste della visita e dei laboratori del Museo della Scienza e della Tecnica: si sono confrontati con la genetica e la matematica applicata alle geometrie tridimensionali; attività che ha riscosso grande interesse, insieme al percorso allestito per la ricorrenza dell’anniversario dell’allunaggio.

E anche dei cinque incontri del Progetto legalità, con la partecipazione di un’ospite di eccezione, la Dott.ssa Francesca Colace. L’avvocato ha trattato i risvolti pratici e gli esiti nella vita quotidiana di tematiche come la web reputation, il cyberbullismo e l’uso consapevole e responsabile degli strumenti informatici.

Infine, a conclusione di questa parte del progetto orientamento, sono stati consegnati dalle coordinatrici alle famiglie degli alunni i consigli orientativi stilati dai Consigli di classe delle due sezioni terze.

Un altro momento importante, che con obiettivi diversificati, hanno condiviso le classi seconde e terze è stato la conferenza tenuta dal Sig. Cantù, grafico pubblicitario: gli uni hanno avuto modo di approfondire un argomento di tecnologia, ovvero i marchi aziendali; mentre gli altri hanno potuto arricchire ulteriormente il loro bagaglio di informazioni e conoscenze, riguardo gli sbocchi professionali dei diversi percorsi di studi superiori.

Le classi prime invece sono state oggetto di due proposte educative molto significative: il percorso di affettività, curato e condotto dalle psicologhe del Centro per la Famiglia di Sesto San Giovanni; e le lezioni tenute dalle docenti di scienze sulla patologia medica del diabete, per sensibilizzare gli alunni all’inclusione e a un corretto approccio al tema dell’accoglienza delle diversità che rendono unico, inimitabile e speciale ogni essere umano.

Tra la fine del mese di novembre e gli inizi del mese di dicembre, tutti quanti gli studenti della Secondaria hanno poi fatto un esercizio di democrazia “in piccolo” con le elezioni dei rappresentanti degli studenti. Ogni classe ha potuto sperimentare le dinamiche e comprendere i significati di quello che è l’esercizio di uno dei più importanti diritti che uno Stato democratico può garantire ai suoi cittadini.

 

Per prepararci infine al Santo Natale, ogni lunedì di Avvento, poco prima dell’intervallo, don Andrea in salone guida la preghiera, guidandoci nella riscoperta del significato più profondo e autentico di questa festa, proponendo spunti di riflessione a partire da quadri di artisti famosi, che hanno raffigurato i momenti salienti del Mistero dell’Incarnazione. È data inoltre, nel medesimo giorno, l’opportunità ai ragazzi di accedere al sacramento della Riconciliazione, su prenotazione in portineria e dietro richiesta al docente dell’ora curricolare.

Condividi!

Altri articoli

copertina intervista (1)
Notizie

Biglietti vincenti – Lotteria 2024

Ecco l’elenco dei biglietti estratti, vincitori dei premi della Lotteria della Festa della scuola 2024! I premi potranno essere ritirati a scuola entro e non

copertina intervista
Notizie

Intervista a Radio Canale Italia

Il nostro Istituto è stato contattato dal programma radiofonico StoryTime di Radio Canale Italia per presentarsi e raccontare di sé. Ecco la registrazione della puntata,

News dalla Secondaria – Novembre 2019

Contattaci

Scrivici