Istituto comprensivo paritario cattolico

News dalla Secondaria – Febbraio 2020

Il mese di febbraio ha portato una sfida interessante alla routine didattica della scuola secondaria. L’apparente forzata inoperosità, a cui le normative delle ultime settimane ci hanno costretto, si è rivelata occasione per proporre nuove forme di didattica per le diverse discipline e una diversa forma di fruizione. Questo, grazie alle preziose opportunità che le odierne forme di comunicazione tecnologica ci forniscono.

Un tempo in cui i nostri ragazzi sono chiamati a dar prova della loro autonomia e capacità di organizzazione, di problem solving e di spirito d’iniziativa. Una palestra preziosa per la loro crescita umana.

Seppure breve nella consistenza “numerica”, questo mese ha registrato come sempre un ricco calendario di incontri e di opportunità formative, tanto per i ragazzi quanto per le loro famiglie.

In tutte le classi sono iniziati gli incontri del percorso Life skills che annualmente proponiamo ai nostri ragazzi. Lo scopo è quello di aiutare e assistere gli alunni nella loro crescita, fornendo loro momenti per affinare le proprie competenze, abilità personali, cognitive, sociali, emotive e relazionali. Vogliamo che siano forniti di strumenti e imparino ad usare tecniche che li rendano sempre più capaci di credere in sé stessi, di aprirsi agli altri con atteggiamento positivo e costruttivo e di affrontare con adeguatezza le sfide quotidiane della vita.

Sono terminati gli incontri in classe del Progetto affettività, condotto dagli esperti del Centro per la famiglia di Sesto San Giovanni, per gli alunni delle seconde e delle terze. Purtroppo è stato rimandato il bell’incontro di restituzione finale con i genitori. Speriamo di poter condividere al più presto questo importante momento di confronto all’interno della comunità educante dei nostri ragazzi.

Con la parentesi di bel tempo che la stagione piuttosto calda ci ha offerto, sono riprese le attività del Progetto orto della prof. Beretta e gli alunni stanno partecipando con grande entusiasmo alle operazioni che assistono al risveglio primaverile della terra.

In vista del Carnevale, festeggiato quest’anno in maniera un po’ inaspettata e insolitamente misurata, gli studenti di prima si sono cimentati nella realizzazione e decorazione di maschere di cartapesta nel laboratorio di Arte e Tecnologia con la prof.ssa Ricci; svoltosi in parte durante le ore curricolari della mattina e in parte di pomeriggio, il tema delle maschere costituisce un’anticipazione del percorso didattico che preparerà gli alunni all’uscita didattica di due giorni a Venezia, prevista per il mese di aprile.

Sempre le classi prime sono state protagoniste il 7 febbraio dell’uscita proposta dalla prof.ssa Rocchi al centro di arrampicata indoor Big Walls di Brugherio. I ragazzi hanno passato una divertente mattinata cimentandosi con gli istruttori nell’arrampicata su parete e nella specialità boulder.

Le classi terze invece il 13 febbraio si sono recate al PIME di Milano per un’uscita a teatro organizzata dalla prof.ssa De Coppi. Lo spettacolo, in lingua inglese dal titolo Ubuntu. Life of Nelson Mandela, è durato 90 minuti e ha catturato i ragazzi grazie alla performance accattivante degli attori, le musiche coinvolgenti e l’utilizzo della lingua in perfetta sintonia ai ritmi linguistici degli studenti.

La coordinatrice della Secondaria, prof.ssa Ricci, insieme alle coordinatrici degli altri due ordini della scuola, ha partecipato giovedì 20 febbraio all’incontro a Milano con l’Arcivescovo Mario Delpini dei coordinatori didattici delle scuole cattoliche e di ispirazione cristiana della Diocesi. Un importante appuntamento incentrato sul dialogo, la riflessione e la condivisione su tematiche come la responsabilità all’educare che la Comunità è chiamata ad assumere, l’attenzione all’unicità di ogni giovane, la valorizzazione dell’umano, le sinergie e le alleanze virtuose che bisogna saper suscitare tra tutte le agenzie educative, a cominciare dalla famiglia.

Purtroppo, sul finire del mese, le classi prime hanno dovuto rinunciare alla visita prevista per il giorno 26 febbraio all’Orto Botanico di Brera. Confidiamo che si realizzino al più presto le condizioni per la sua riprogrammazione.

Da ultimo, segnaliamo che si è svolta martedì 18 febbraio la prima riunione organizzativa per i genitori della Festa della Scuola, che si terrà a maggio i giorni 23 e 24. Vi aspettiamo numerosi per il prossimo secondo incontro, che si terrà il 25 marzo alle ore 20.30.

Di seguito, riportiamo la lettera che gli studenti delle classi terze hanno steso con l’aiuto della prof.ssa Savino, come punto d’arrivo del percorso di riflessione sulla Giornata della Memoria, iniziato nel mese di gennaio.

Cara signora Segre,

siamo studenti che frequentano la terza media di una scuola di Sesto san Giovanni. Innanzitutto, vorremmo ringraziarLa per l’importante lavoro che svolge per mantenere viva la memoria delle vittime dell’Olocausto e ci dispiace con tutto il cuore che Lei abbia dovuto vivere ad assistere a tanto dolore. Noi ragazzi abbiamo riflettuto al lungo sul valore della Memoria e vorremo rivolgerLe alcune domande. Cosa ha provato quando è stata liberata dal campo? Cosa succedeva quando vi calava il buio? Secondo lei, la memoria è davvero l’unico vaccino contro l’indifferenza o ne possono esistere altri? Cosa possiamo fa re noi giovani per evitare che ancora oggi si diffondano sentimenti di odio e di discriminazione?  La salutiamo ricordando la sua bellissima frase “Che la farfalla gialla voli sempre sui fili spinati”, con la speranza e la preghiera che tanto male non si ripeta mai più e che il cuore di tante persone continui ad essere toccato dalla sua testimonianza e dal ricordo di chi non c’è più.

Distinti saluti.

I ragazzi della terza media della scuola Santa Caterina da Siena di Sesto san Giovanni

Condividi!

Altri articoli

copertina intervista (1)
Notizie

Biglietti vincenti – Lotteria 2024

Ecco l’elenco dei biglietti estratti, vincitori dei premi della Lotteria della Festa della scuola 2024! I premi potranno essere ritirati a scuola entro e non

copertina intervista
Notizie

Intervista a Radio Canale Italia

Il nostro Istituto è stato contattato dal programma radiofonico StoryTime di Radio Canale Italia per presentarsi e raccontare di sé. Ecco la registrazione della puntata,

News dalla Secondaria – Febbraio 2020

Contattaci

Scrivici